Il pacco vetro si ottiene tramite sigillamento di due o tre lastre di vetro, separate da una canalina in alluminio o canalina calda (warm edge) di diverse larghezze, che hanno delle perforazioni al interno, nelle qualli viene inserito in anticipo gel di silice. Il vetro utilizato e fornito dai piu grandi produttori nel ramo, SAINT-GOBAIN e GUARDIAN.

La sigillatura del pacco vetro viene effettuata in due fasi:

  • Sigillatura primaria con nastro butilico
  • Sigillatura secondaria con polysulfide (thiocol)

L’ambiente gassoso fra le due lastre di vetro, come Argon o Kripton, per l’ottenimento dei buoni risultati in quello che riguarda la minimizzazione delle perdite d’energia. Il pacco vetro termoisolante e il risultato della combinazione delle diverse tipologie di vetro con varie proprieta di trasferimento termico, trasparenza e sicurezza.

Le lastre di vetro usate sono:

  • Il vetro Float (chiaro) e prodotto tramite il sistema di galleggiamento continuo del vetro sopra un bagno metallico (tramite la tecnologia “float”) e senza distorsioni.
  • Il vetro Low-E (low emisivity) ha un’emissivita ridotta ed e un vetro chiaro, trasparente, su qualle si applica una pellicola di spessore microscopico di un ossido di metallo. Questa pellicola permette il passaggio della luce ma riduce il trasferimento del calore tramite il vetro, diminuendo in questo modo la perdita del calore.
  • Il vetro Controllo Solare (4 Season) e vetro piano, sulla superfice di qualle e stata messa una pellicola speciale e trasparente. Questa ha una doppia proprieta: rifletta le radiazioni infrarosse con grande lunghezza d’onda, caratteristiche del calore proveniente dal riscaldamento e nello stesso tempo rifletta una grande parte del energia solare.
  • Il vetro riflettente: e un vetro monolitico, riflettente, ottenuto tramite la tecnica d’immagazzinamento in tubo vuoto ordinato tramite un campo magnetico esterno tipo magnetron (pellicola soft-tecnologia OFFLINE) o tipo pirolitico (pellicola hard – tehnologie ONLINE). La pellicola si applica sul vetro chiaro o colorato in massa.
  • Il vetro ornamentale (stampato) e il tipo di vetro che ha una struttura stampata sulla sua superficia. Disponibile in una grande varieta di modelli e colori, quello che offre infinite opzioni.
  • Il vetro colorato in massa si ottiene tramite l’aggiunta d’alcuni ossidi metallici in massa vetrata nel momento del scioglimento. Questo vetro assorbisce una grande quantita d’energia solare, impedendo in questo modo l’inserimento eccessivo di essa al interno.
  • Il vetro Duplex: vetro laminato si ottiene tramite l’abbinamento piano di due lastre di vetro Float (chiaro), colorato, riflessivo o di vetro ornamentale con uno o piu strati di foglie poli-vinile-butiral (PVB), trasparente, colorato o opaco, caratterizzato di speciale rigidita, adesivita ed elasticita. La pellicola PVB conferisce al vetro stratificato sia un carattere di vetro antifortunistico (nel momento della rottura impedisce il rischio di lesione) o di vetro antieffrazione/antiscasso (ritarda in modo notevole lo scasso e la penetrazione all’interno).
  • Il vetro Securisato (temperato) si ottiene tramite un processo speciale applicato al vetro che ha come risultato l’aumento della resistenza mecanica al piegamento e nel casso di rottura si frammenta in pezzi molto piccoli eliminando il rischio di un incidente e offrendo securita e sicurezza.